Hai bisogno di aiuto? Chiamaci allo 041 5301820

Patentino fitosanitario e benessere di ambiente e persone

Cos'è e, a chi viene rilasciato e a cosa serve il patentino fitosanitario

 

Che si tratti di agricoltura o verde ornamentale, l’acquisto e l’utilizzo di prodotti fitosanitari è consentito solo ad operatori in possesso di regolare patentino fitosanitario, un obbligo entrato in vigore dal 26 novembre 2015.

Di cosa si tratta? Il patentino fitosanitario è undocumento che viene rilasciato in seguito alla frequentazione di un corso specifico e il sostegno di un esame che attesti l’acquisizione delle nozioni riguardanti l’utilizzo di agrofarmaci. Nelle lezioni vengono indicate le corrette modalità di impiego a tutela della salute umana, animale e della protezione ambientale con il fine di promuovere un uso sempre più sostenibile e mirato.

I corsi sono organizzati da enti accreditati a livello regionale e hanno una durata di 20 ore con l’obbligo di frequenza del 75% (12). Alla fine del corso viene sostenuto un esame e al termine, se l’esito è positivo viene rilasciato il patentino che ha durata quinquennale. Gli argomenti trattati sono fitoiatria (difesa delle piante), normativa e pericolosità dei prodotti fitosanitari, difesa e produzione integrata, gestione dei prodotti fitosanitari.

La normativa di riferimento è il PAN - Piano d'Azione Nazionale, un documento tecnico che recepisce la Direttiva 2009/128/CE volta a fornire un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi e della promozione della lotta biologica integrata.

Giardinieri, operatori agricoli e manutentori del verde e imprese operanti nel settore sono tenuti ad esibire il patentino all’acquisto di prodotti per la difesa di piante da parassiti ed infestanti, quindi parliamo di insetticidi, diserbanti e fungicidi ad uso professionale; i prodotti destinati ad un utilizzo casalingo non rientrano tra i prodotti soggetti a controllo e sono contrassegnati dalla dicitura PFnPE e PFnPO (Prodotti fitosanitari a uso NON professionale per piante ornamentali e prodotti fitosanitari a uso NON professionale per piante edibili) la cui sicurezza è garantita dalla bassa concentrazione delle sostanze. Tuttavia è consigliato un consapevole di questi prodotti, indossando adeguati strumenti di protezione e prestando attenzione alle condizioni ambientali (presenza di vento o pioggia imminente, vicinanza di bambini e animali domestici).

I soggetti che hanno conseguito un diploma di istruzione superiore o in possesso di laurea, anche triennale, in discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie sono esentati dall’obbligo di frequenza del corso base di formazione per utilizzatore professionale ma devono comunque sostenere l’esame per il rilascio del patentino.

Nel caso aveste la necessità di chiedere l’intervento di manutentori del verde professionisti verificate che siano in possesso dei requisiti di legge; l’utilizzo di una strumentazione e del vestiario di protezione adeguato sono indice di affidabilità.

Ti potrebbe interessare anche:

Bird Free o Bird Control?

Una tecnica efficace e cruelty free per la disinfestazione dei volatili. La semplice applicazione di dischetti con un gel che attraverso la stimolazione sensoriale modifica il comportamento dei pic...

Scopri E-PestControl

E-pestcontrol si occupa di disinfestazione e derattizzazione con professionalità e serietà.

Il Blog I Servizi